Vai direttamente ai contenuti della pagina

Matteo Olivero

Matteo Olivero, Matè per gli amici, nasce a Pratorotondo, frazione di Acceglio, nel vallone di Unerzio, il 15 giugno 1879. Dopo le scuole elementari a Dronero e la Regia Scuola Tecnica a Cuneo si trasferisce a Torino dove frequenta l'Accademia Albertina avendo come maestri Paolo Gaidano, Giacomo Grosso e Pier Celestino Gilardi. Dopo un inizio dedicato alla scultura si dedica totalmente alla pittura. Arriva al Divisionismo attraverso l'opera di Segantini pur non spogliandosi completamente degli insegnamenti naturalistici dei suoi maestri di accademia, condividendo con Pellizza da Volpedo un rapporto privilegiato e solitario con natura, tanto che il suo stile può essere definito “impressionismo naturalistico”. L'elemento privilegiato della sua pittura è la luce che esercita su di lui un fascino assoluto e maggiore dell'oggetto in sé.

Opere di Matteo Olivero si trovano ad Acceglio.

 

 

^

Come arrivare / come muoversi in Valle Maira

Arrivare in Valle Maira in Auto

Auto

Arrivare in Valle Maira in Treno

Treno

Arrivare in Valle Maira in Bus/taxi

Bus/taxi

Arrivare in Valle Maira in Aereo

Aereo

Arrivare in Valle Maira in Bici

Bici

×

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fini statistici, pubblicitari e operativi, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all’ uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Privacy Policy. Per saperne di più e per impostare le tue preferenze vai alla sezione: Privacy Policy

×