Vai direttamente ai contenuti della pagina

Elva / Elvo

L’orgoglioso paese dei pelassiers

Abbiamo scelto per Voi...

right arrow

La Parrocchiale Maria Vergine Assunta affrescata, a cavallo tra i secoli XIV e XV, dal pittore fiammingo Hans Clemer detto il Maestro d’Elva

right arrow

Museo di Pels (dei caviè d’Elva)

right arrow

A spass por lou viol

Elva sorge in un vallone laterale della Valle Maira, a 1637 m di altitudine ed è costituito da 30 borgate e frazioni. Una leggenda racconta che l’insediamento di Elva sia stato fondato da quattro briganti in fuga, alla ricerca di un posto appartato e di difficile accesso. La difficoltà di accesso a questa località ha permesso la permanenza di forme di architettura scomparse in zone più accessibili. Dal punto di vista storico il paese fu possedimento del marchesato di Saluzzo e doveva godere di una notevole prosperità economica se è vero che sul finire del Quattrocento la parrocchiale del paese (uno dei monumenti più importanti delle Alpi Occidentali, sia per le sculture, sia per il ciclo di affreschi del presbiterio, culminanti nella grande scena della Crocifissione) fu affrescata da uno degli artisti prediletti dal marchese: Hans Clemer. Tra fine Settecento e metà Novecento gli elvesi si specializzarono in un mestiere, i pelassier, o commercianti di capelli, dando vita ad una vera e propria epopea, che ha portato gli elvesi a percorrere le strade di tutto il Nord Italia, e non solo, alla ricerca di chiome femminili, per confezionare poi le parrucche che si vendevano dappertutto nel mondo da Parigi a Londra e negli Stati Uniti. A testimonianza di quel passato il Museo di Pels all’interno della Casa della Meridiana in borgata Serre. L’etimologia pare riportare o al nome gentilizio Helva, riferito alla gens che abitava in questa zona o dalla tribù dei Galli Helvi stanzata sulle Prealpi provenzali.
La popolazione rimasta oggi vive soprattutto di turismo, agricoltura, allevamento e produzioni casearie.

^

Come arrivare / come muoversi in Valle Maira

Arrivare in Valle Maira in Auto

Auto

Arrivare in Valle Maira in Treno

Treno

Arrivare in Valle Maira in Bus/taxi

Bus/taxi

Arrivare in Valle Maira in Aereo

Aereo

Arrivare in Valle Maira in Bici

Bici

×

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fini statistici, pubblicitari e operativi, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all’ uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Privacy Policy. Per saperne di più e per impostare le tue preferenze vai alla sezione: Privacy Policy

×