Vai direttamente ai contenuti della pagina

Cosa succede in Valle Maira

Cammino della pianurizzazione

25-26-27-28/04/2019

Gli amici del rifugio partigiano "Detto Dalmastro" di Santa Margherita di Dronero vogliono celebrare il 25 aprile del 2019 ripercorrendo le quattro tappe della "pianurizzazione", ovvero il trasferimento dalle montagne alla pianura effettuato nell'inverno 1944/45 dai partigiani di Giustizia e Libertà. La camminata è organizzata in collaborazione con la sezione ANPI di Dronero,
il circolo culturale Clandestino e il Teatro della Rana, i Comuni di Pradleves, Cuneo e Somano, le Unioni Montane Valle Grana e Alta Langa.
A dicembre del 1944, l'esaurimento delle riserve rende precaria la
sopravvivenza delle bande partigiane nelle valli cuneesi. Viene
pertanto deciso di trasferire il grosso dei reparti in una zona dove
le risorse siano più abbondanti: le Langhe. L'operazione prenderà il nome di "pianurizzazione". In particolare, i partigiani delle valli
Maira e Grana (di cui si seguiranno le tracce) prima si concentreranno a Pradleves e poi, marciando di notte e nascondendosi di giorno, attraverseranno la pianura cuneese, i fiumi Stura e Tanaro, e al termine di quattro tappe, giungeranno a Somano, per poi distribuirsi nei dintorni.
La nostra camminata sarà diurna e si svolgerà dal 25 al 28 aprile.
I luoghi di partenza e arrivo saranno i rifugi partigiani della
Margherita e di Somano, entrambi Centri Rete dei Sentieri della
Libertà, attrezzati nell'ambito del progetto Memoria delle Alpi.
La prima tappa si concluderà a Pradleves, in valle Grana.
Di qui, nel corso della seconda tappa si raggiungerà a Caraglio il fondo valle, per poi proseguire in pianura fino a San Benigno di Cuneo.
Il terzo giorno il tracciato si svolgerà in parte ancora nella campagna fra San Benigno e Castelletto Stura, poi continuerà nel Parco Fluviale Stura fino a Sant'Albano. Nel pomeriggio, trasferimento in auto a Somano.
Il quarto giorno prevede una camminata con partenza e arrivo a Somano, per raggiungere i luoghi della memoria della Resistenza fra Bossolasco e Somano.

Modalità di iscrizione:
La partecipazione alle camminate è libera, basta presentarsi alla
partenza nel giorno che vi interessa. Per le cene, i pernottamenti, le colazioni e i pranzi, siete pregati di comunicare il numero delle persone partecipanti, specificando le date che vi interessano (e se serve un menu vegetariano), entro il 15 aprile, scrivendo una email a:calvinopaolo@gmail.com
Per i pernottamenti è necessario essere muniti di sacco a pelo, materassino e asciugamano, in quanto nei locali ci sono i bagni ma non ci sono letti. Non sono richieste caparre.
Info: www.camminodellapianurizzazione.it

^

Come arrivare / come muoversi in Valle Maira

Arrivare in Valle Maira in Auto

Auto

Arrivare in Valle Maira in Treno

Treno

Arrivare in Valle Maira in Bus/taxi

Bus/taxi

Arrivare in Valle Maira in Aereo

Aereo

Arrivare in Valle Maira in Bici

Bici

×

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fini statistici, pubblicitari e operativi, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all’ uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Privacy Policy. Per saperne di più e per impostare le tue preferenze vai alla sezione: Privacy Policy

×